giovedì 10 dicembre 2015

PROGETTO LAZIO TERRE DELL’OLIO 2015


Lazio Terre dell'Olio. Nella Tuscia gli educational tour per valorizzare le aree di produzione delle DOP
Nell’ambito del Progetto “Lazio Terre dell’Olio” la Camera di Commercio di Viterbo realizza, con la collaborazione di alcuni operatori del territorio, 3 educational tour della durata di due o tre giornate

Vincent van Gogh, "Olivi con cielo giallo e sole",1889

L’obiettivo è quello di favorire la valorizzazione delle aree di produzione delle DOP dell’olio extra vergine di oliva del Lazio e le tradizioni alimentari connesse, educando alla corretta alimentazione attraverso l’utilizzo di prodotti di qualità, e per sostenere l’ospitalità ricettiva, incentivando il turismo attraverso l'organizzazione e la qualificazione di un'offerta turistica di tipo integrato.

Per ciascuna DOP è stata prevista la predisposizione di percorsi turistici tematici volti a far conoscere le località più interessanti sia da un punto di vista storico-culturale e naturalistico sia enogastronomico. Percorsi indirizzati a operatori turistici o/e addetti alle importazioni di prodotti enogastronomici e responsabili del food & beverage di principali alberghi, ristoranti italiani nel mondo, distribuzione, rappresentanti dei media nazionali e provenienti dai Paesi esteri, nonché dai blogger per la promozione del territorio.

La realizzazione dei tour ha previsto una serie di eventi in modo che diventino lo strumento di vendita di un “prodotto turistico completo” che contempli sia il prodotto olio, la parte enogastronomica, sia l'arte, la cultura e la natura. E proprio i territori delle DOP Canino e DOP Tuscia sono ricchi di cultura offrendo un sorprendente patrimonio storico e naturale.

Scendendo nel dettaglio dei singoli eventi, il primo sarà concentrato nella zona di produzione della DOP Canino e si concentrerà proprio sulle attività esperienziali e di degustazione inerenti l’olio extra vergine di oliva e degli altri prodotti tipici, oltre naturalmente ad una visita nei territori dell’areale. Questo Educational è a cura di My Love Italy Travel & Experience di Tarquinia e di Tuscia in Fabula di Viterbo.

Il secondo andrà a scoprire il territorio sud della provincia, nel quale i protagonisti, oltre naturalmente l’olio extra vergine e l’enogastronomia della Tuscia, saranno gli Etruschi. Si scopriranno, quindi, alcuni dei luoghi simbolo di questa civiltà a fare da accompagnamento agli operatori stranieri, in particolar modo nei dintorni di Vetralla e di Viterbo. Gli organizzatori di questo Tour sono: Paper Moon di Viterbo e Quarto Spazio di Civita Castellana.

Il terzo rimane nell’area di produzione della DOP Tuscia ma si sposta al nord. In questo caso il lago di Bolsena e Civita di Bagnoregio saranno le cornici delle importanti produzioni olearie, ma non solo, di questa zona. Anche la città di Viterbo sarà presentata agli illustri visitatori sempre con un occhio attento alle produzioni enogastronomiche. L’organizzazione di questo è invece affidata a Promotuscia e ad AveEtruria entrambi di Viterbo.

Nell’ambito degli educational tour sono state previste delle visite ad aziende agricole di produzione e frantoi per permettere agli operatori turistici di ammirare le bellezze storiche, artistiche e naturalistiche dei luoghi e assaporare le eccellenze tipiche del territorio con degustazioni dei prodotti aziendali in loco.