lunedì 14 marzo 2016

Food Truck Fest

E’ di nuovo Food Truck Fest: dal 18 al 20 marzo passeggiate di gusto nel cuore di Trastevere
Divertenti, colorate, social ma soprattutto cariche di prelibatezze. Le famose "apette", divenute ormai veicoli di culto per gli amanti del cibo di strada, fanno tappa in una delle piazze storiche di Trastevere, a Roma, persoddisfare qualsiasi tipo di palato: dai più rustici e tradizionali ai più fini e golosi a caccia di novità anche con menù "gluten free" per celiaci e vegetariani.


Dal 18 al 20 marzo a piazza Mastai, nel cuore del quartiere Trastevere, sarà la volta de ‘I più buoni Food Truck d’Italia a Trastevere’ evento promosso da Vinòforum e che vedrà protagoniste una selezione delle migliori cucine su ruote. Una festa di gusto dove non mancherà la ricerca dell'abbinamento perfetto tra cibo di strada e le tante etichette enologiche o birre artigianali, rigorosamente alla spina.

Mangiare fuori casa èun'abitudine che secondo la Coldiretti ha già contagiato 35 milioni di italiani e non fanno eccezione i romani, dove una necessità iniziale, legata ai ritmi di vita e di lavoro e anche ad una precisa scelta di risparmio, è diventata inpochi anni una vera e propria esigenza di gusto dettata dalla curiosità di provare tante pietanze nuove su cucine anche molto stravaganti.

Ma con il cibo, si sa, non si scherza. Come da Panella che su Pane, panelle e crocchè non teme confronti. Se invece l'obiettivo del palato è tornare ai sapori di una volta, all'Appetito si possono gustare tutti i gusti delle polpette. Da Mr Doyle il vero "must" invece sono le costolette di maiale e la carne affumicata al bbq, mentre da Cacio e Pepe, l'omonima pasta tipica romana, si fa in ben 5 varianti. Solo da Streat Bacco invece si può gustare la vera "Puccia pontina" con straccetti di manzo, maiale, salsiccia, porchetta anche senza glutine o il menù vegano con verdure grigliate e alla piastra. Fritto Dorato è il punto di riferimento per fritti e pastellati di produzione artigianale mentre dai Migliori si possono gustare le Olive all’ascolana e al tartufo e i cremini frittifritti. Per gli irriducibili dell'hamburger c'è Rec 23 che propone anche il suo gustosissimo "veg burger". L’Hot dog di cinta è il cavallo di battaglia di Sto bene Roma che sfida l'autentica ciriola romana in tre gustose varianti, compresa quella vegana, proposta Dar Ciriola. Da Apemagna un assaggio tira l'altro con le Pata twist, supplì e arrosticini mentre da Ristosullavia si può provare il meglio della Cucina tipica della Tuscia Viterbese. Un vero eproprio tripudio di sapori dunque, ma la passeggiata di gusto non può chiudersi senza una sfiziosità dolce da Kombinando, dove il protagonista assoluto è il tiramisù fatto in diretta, e la frutta firmata dal Consorzio della Mela Valvenosta Igp.

Per info: www.foodtruckfest.it

I PIU’ BUONI FOOD TRUCK D’ITALIA A TRASTEVERE (18-20 MARZO, PIAZZA MASTAI, ORE 12-24. INGRESSO LIBERO).

Nessun commento:

Posta un commento