venerdì 15 aprile 2016

ANTEPRIMA VINI DELLA COSTA TOSCANA

ANTEPRIMA VINI DELLA COSTA TOSCANA: OLTRE 400 ETICHETTE DA SCOPRIRE A LUCCA
Il 7 e 8 maggio al Real Collegio un percorso tra degustazioni, cooking-show e laboratori del gusto.

Per un appassionante week end Lucca torna a ospitare i profumi e sapori della Costa Toscana nell’annuale rassegna dei viticoltori delle province bagnate dal mare. 80 vigneron presenteranno personalmente oltre 400 etichette per raccontare una fondamentale realtà produttiva toscana: un fantastico viaggio attraverso personali storie di uomini e donne che hanno creduto nel territorio di costa a come terroir di eccellenza.

Appuntamento con i sapori del territorio sabato 7 e domenica 8 maggio al Real Collegio di Lucca, dove andrà in scena la 15ima edizione di Anteprima Vini della Costa Toscana. Dalle Apuane alla Maremma, l'evento presenta il meglio della produzione enologica della Toscana della costa, con oltre 60 vitivinicoltori delle province di Massa Carrara, Lucca, Pisa, Livorno, Grosseto e oltre 400 etichette da degustare: i viticoltori presenteranno personalmente tutta la loro produzione, oltre ad un vino “en primeur” ed uno in anteprima sul mercato. Un percorso tra degustazioni, storie, cene, cooking-show, laboratori del gusto, ospiti stranieri ed eventi speciali.

I Grandi Cru della Costa Toscana nascono in una parte di terra compresa tra cinque province: Massa, Lucca, Pisa, Livorno, Grosseto ed in particolare in un’area che subisce l’influenza del Mar Tirreno.

E’ infatti il mare con i suoi venti ed i suoi profumi a rendere questa area qualcosa di assolutamente unico, perché se il comune denominatore di questi vini è l’influenza della costa che ne forma il carattere, dall’altra ogni zona di produzione possiede una sua originale caratteristica.

Quello che ha spinto circa 80 produttori della Costa Toscana a definire con chiarezza la loro identità, è la consapevolezza di essere a tutti gli effetti diversi ma uguali, di far parte si di un terroir eterogeneo ma allo stesso tempo di voler fortemente diffondere l’idea di una coscienza unica, sia per intenti sia per obiettivi.
Insieme ai grandi ci saranno molte altre piccole realtà ma assolutamente importanti e destinate ad un grande futuro, con le loro storie personali da raccontare e da far conoscere. Grandi e piccoli hanno pensato che la terra a cui appartenevano aveva bisogno di una voce comune capace di saper spiegare cosa ci fosse dietro ognuno di loro: un microclima, un vitigno antico, una caratteristica del terreno ma anche una storia famigliare, un percorso produttivo, una ricerca o una riscoperta.

Informazioni


Operatori di settore

Orario

12-22 banchi produttori;

10-18 sale stampa e en primeur;

L’ingresso ad Anteprima Vini è
GRATUITO (previa registrazione)
per le seguenti categorie professionali:

• titolari di ristoranti ed enoteche;

• sommeliers professionisti;

• importatori, distributori, broker, agenti del settore vino;

• produttori di vino, enologi ed agronomi viticoli professionisti.

Orario al pubblico

Orario 12-22

Biglietto giornaliero 20 euro

Ridotto 15 euro

Soci Ais, Fisar, Onav, ASPI, Slow Food

(esibendo la tessera associativa)

Studenti di Enologia.

Nessun commento:

Posta un commento