mercoledì 25 ottobre 2017

Coltivazione della vite, produzione e commercio del vino, il convegno UIV sul Testo Unico del Vino

Ad Alba, alcuni dei maggiori esperti nazionali in ambito giuridico-normativo a confronto sul tema della disciplina della coltivazione della vite e della produzione e commercio del vino di cui alla legge 12 dicembre 2016, n. 238 (GU Serie Generale n.302 del 28-12-2016) entrata in vigore il 12 gennaio 2017 e sui decreti attuativi.

Ancora una volta Unione Italiana Vini in prima linea nel dibattito sul Testo Unico e i relativi decreti attuativi con un convegno che farà il punto sui risultati ottenuti e gli obiettivi ancora da raggiungere. Il tema della disciplina in materia di coltivazione della vite e di produzione e commercio del vino, infatti, continua a tenere banco all’interno del comparto vitivinicolo italiano, anche dopo la sua entrata in vigore lo scorso gennaio 2017 e sarà protagonista di un convegno di alto livello in grado di coinvolgere le massime cariche istituzionali ed esperti del settore.

La giornata di confronto sarà moderata dalla dott.ssa Valentina Sellaroli, sostituto procuratore presso la Procura della Repubblica di Torino, formatrice decentrata della Scuola Superiore della Magistratura, Struttura Territoriale di Torino, e dal prof. Vito Rubino, aggregato di Diritto dell’Unione Europea, Università degli Studi del Piemonte Orientale. L’incontro vedrà il benvenuto da parte del Presidente di Unione Italiana Vini, Ernesto Abbona e un saluto del Vice Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Andrea Olivero, oltre alla partecipazione di esperti in ambito giuridico-normativo. L’incontro è accreditato dall’Ordine degli Avvocati, dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e dall’Ordine dei Consulenti in Proprietà Industriale. Presso la segreteria del convegno sarà inoltre possibile acquistare il “Manuale di diritto vitivinicolo” di Pietro Caviglia, edito da UIV (2017) ad un prezzo speciale per i partecipanti, oltre al “Codice della vite e del vino” e il “Codice delle Denominazioni di origine dei vini” di Antonio Rossi, editi sempre da UIV.

L’evento è stato accreditato per sei crediti formativi dall’Ordine degli Avvocati di Asti, per sei crediti formativi dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Asti e per tre crediti formativi in materia di marchi dall’Ordine dei Consulenti in Proprietà Industriale.

La partecipazione al convegno è gratuita. I partecipanti potranno iscriversi, nei limiti dei posti disponibili, a questo link. Presso la segreteria del convegno sarà disponibile per l’acquisto il “Manuale di diritto vitivinicolo” di Pietro Caviglia, edito da UIv (2017) al prezzo speciale per i partecipanti di €30. Saranno inoltre disponibili per l’acquisto il “Codice della vite e del vino” e il “Codice delle Denominazioni di origine dei vini” di Antonio Rossi, editi da UIv, al prezzo speciale per i partecipanti di €210,00 ciascuno.

Il Convegno, organizzato da Unione Italiana Vini, dal titolo “Le novità del Testo Unico del Vino”, si terrà venerdì 27 ottobre, a partire dalle ore 9.00 alle ore 15.30, presso l’Auditorium Centro Ricerche Ferrero (via Pietro Ferrero, 19) di Alba (CN).

Nessun commento:

Posta un commento