" you wine magazine

lunedì 11 febbraio 2013

Siena: gli studenti senesi vanno a lezione in campagna


Dai banchi di scuola alle cantine, ai frantoi, passando per i caseifici, per arrivare infine gli orti: si inizia da bambini a mangiare bene e vivere sani.

E’ questa la meravigliosa esperienza che vivranno oltre duemila studenti che parteciperanno alla quinta edizione della Fattoria degli Studenti, organizzata dalla Cia Siena – sostenuto dalla Camera di Commercio di Siena - in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città del Vino e con il patrocinio della Regione Toscana.

L’iniziativa rappresenta un modo semplice e divertente per la valorizzazione delle produzioni agricole tipiche locali.

La Fattoria degli Studenti è arrivata alla sua quinta edizione con il numero di partecipanti in costante crescita ed un allargamento del bacino delle aree coinvolte.

Articolato attraverso incontri in aula e gite in fattoria, il progetto coinvolgerà, fino al mese di maggio, alunni di numerose scuole elementari e medie inferiori della provincia di Siena.

Ogni lezione vede la partecipazione di anziani artigiani e pensionati agricoltori che raccontano l’esperienza diretta e i saperi antichi della campagna senese.

Le gite, articolate con attività di laboratorio e di animazione, si svolgono in numerose fattorie locali e prevedono la messa in piedi di corsi volti a far apprendere i metodi di produzione della pasta fatta in casa, del formaggio e del miele, e a far conoscere i sistemi di piantagione delle patate e degli innesti degli alberi da frutto.

"Le fattorie didattiche – commenta Roberto Bartolini, direttore della Cia Siena - rispondono ad una diffusa esigenza del mondo della scuola in quanto permettono di comprendere il proprio ambiente attraverso la conoscenza e l’esperienza diretta, per i giovani consumatori di domani.

Mi piace pensare a La Fattoria degli Studenti come ad un progetto che mette in contatto mondi apparentemente distanti che hanno molto bisogno di conoscersi e rispettarsi".