mercoledì 18 settembre 2013

Sapori e Saperi del Velino

“Forum 2013 dei Sapori e Saperi del Velino”

Alla sua quarta edizione, la manifestazione si presenta ricca di eventi culturali e incontri enogastronomici
"Sapori e Saperi del Velino". Prodotti tipici, vini d'Abruzzo gustati nelle cantine del borgo e piatti a base di ingredienti del territorio. Lungo le strade del borgo medioevale di Rosciolo dei Marsi, immersi nel verde delle pendici del Monte Velino. Indimenticabili momenti di riflessione, cura dello spirito, rispetto dell'ambiente.


Il prossimo sabato 21 settembre si alza il sipario sulla due giorni del “Forum 2013 dei Sapori e Saperi del Velino”.

L’evento, giunto alla quarta edizione, è organizzato dal Comune di Magliano de’ Marsi, con la collaborazione della Proloco, del CAI di Rosciolo, dell’Associazione anziani e dell’Associazione culturale “Monte Velino.

Dopo lo straordinario successo del 2012, che ha visto oltre 6.000 presenze, il calendario della manifestazione anche quest’anno è particolarmente nutrito.

Si comincia sabato alle ore 9 con le escursioni ai piedi del Monte Velino, alla scoperta della natura e dei percorsi incontaminati del nostro territorio.

Alle ore 18, presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie, verrà presentato il romanzo storico “Viteliù – Il nome della libertà” di Nicola Mastronardi. Il libro ripercorre l’epopea dei Marsi, dei Sanniti, dei Piceni e dei Lucani, nella guerra contro Roma.

Alle ore 19 si darà il via a “Sapori e Saperi del Velino”, con l’apertura delle cantine nel borgo medioevale e gli stand gastronomici, ricchi di piatti tipici. Saranno presenti con le loro etichette di punta, dai quattro angoli d’Abruzzo, la Cantina del Fucino, Pietrantonj, Lidia & Amato, Torre dei Beati, Colle Moro e San Lorenzo.

Il percorso sarà arricchito con i “Concerti dei Sapori” e con “L’Arte dei Sapori”.
Per i concerti, sotto la supervisione artistica del Maestro Stefano Fonzi, saranno presenti il gruppo di Francesco Mammola, il trio di Egidio Marchitelli e il quartetto jazz di Tonio Vitagliani.
Sotto gli archi del borgo, a cura della Associazione culturale Adsumus Quoque, esporranno le loro opere Ninni Nomo, Alberto Cicerone e Francesco Scipioni.

Si riprenderà la domenica mattina con “Le fattorie del Monte Velino”, attività dedicate ai più piccoli con la visita agli alveari dell’agriturismo “Il Timo”, alle mucche dell’azienda agricola “Santucci” e al pony del circolo ippico “Le Robinie”.

Alle ore 13 è previsto il “pranzo tipico sulla terrazza del Velino” e alle ore 16 il professor Vittorio Sgarbi terrà una “lezione di storia dell’arte” sulla magnifica Chiesa di Santa Maria in Valle Porclaneta.

Alle 17,30, come consuetudine, sempre presso la Chiesa di Santa Maria in Valle Porclaneta, avrà luogo l’Assemblea Liturgica Ecumenica, alla presenza del Vescovo dei Marsi, monsignor Pietro Santoro, nell’ambito della VII Giornata per la salvaguardia del Creato. Parteciperà all’assemblea il Coro “X Sinfonia”.

Alle 21 il Forum chiuderà i battenti con il concerto del Coro “X Sinfonia”, presso la chiesa parrocchiale di S. Maria delle Grazie.

Per informazioni e prenotazioni: Si può visitare la pagina facebook dell’evento Sapori e Saperi del Velino; oppure contattare i numeri 329.6031233 o 347.4024037.

Nessun commento:

Posta un commento