mercoledì 14 maggio 2014

Atlante dell’Agro Romano

Presentazione del libro di Luigi Cherubini, a cura di Emilia Cento e del Circolo dei Lettori della Biblioteca Flaminia
Un libro che attraverso le mappe racconta la storia della città di Roma, del suo territorio e della Campagna Romana




Questo atlante racconta la straordinaria storia di Roma e del suo territorio attraverso le mappe, perché nessuna città al mondo è stata tanto rappresentata da piante topografiche, disegni e fotografie come la città eterna. 

Roma può infatti contare su una vasta iconografia di cartine, vedute, miniature, immagini risalenti alle epoche più antiche. Molti conoscono l’antico detto “tutte le strade portano a Roma” ma solo pochi sanno che il primo atlante stradale del mondo, la tavola Peutingeriana, era romana.

Questa è solo una delle numerose informazioni che il lettore scoprirà leggendo il testo e sfogliando l’attenta selezione iconografica. Questo Atlante racconta infatti la straordinaria storia di Roma e del suo territorio attraverso le mappe, perché nessuna città al Mondo è stata tanto rappresentata da piante topografiche, disegni e fotografie come la città eterna.

Si passa così da quelle arabe, affascinanti nella loro geometrica semplicità, a miniature medioevali, in cui Roma da capitale del mondo è diventata città santa d’Occidente, passando per epoche più moderne, in cui la città eterna viene scelta dai viaggiatori come meta preferita da inserire nel Grand Tour Europeo, per arrivare alla fine ai giorni nostri in cui Roma è meta di un turismo sempre più variegato.

Si viaggia nel tempo quindi, guardando antiche carte riprodotte su pergamena e su carta, piene di macchie, strappi e cancellature, ma ancora in grado di sprigionare un grande fascino, alla scoperta di una Roma passata di cui conserviamo poche tracce. Una particolarità di quest’Atlante è la spiegazione riservata a chi sono i cartografi: avventurieri, capitani di nave, pirati, agrimensori, architetti, antiquari. 

Completa il volume un elenco di oltre 600 siti “fuori porta”, tutti da visitare, ciascuno localizzato su nuove cartine e che vuol essere per il turista, ma anche per il cittadino romano, uno spunto per scoprire nuove mete per insolite gite fuori porta.

L’autore, Luigi Cherubini, è un appassionato studioso della campagna romana, vive e lavora a Roma. Negli anni ha raccolto un vasto repertorio documentale sull’Agro romano, utilizzato anche per diverse pubblicazioni. Questo “Atlante” è rivolto a tutti coloro che non si accontentano di avere un’immagine stereotipata di Roma e dei suoi bellissimi dintorni, ma vogliono scoprirne gli aspetti più nascosti e affascinanti

FLAMINIA – Venerdì 16 maggio, h. 18:00 - Via Cesare Fracassini 9, 00196 Roma - Tel. 06 45460441
flaminia@bibliotechediroma.it