mercoledì 12 giugno 2013

BIRRE GLUTEN FREE

Imperial Beer Party: Birra, Sport, Musica e Sapori al quartiere Testaccio di Roma   
13 giugno-16 giugno 2013
ex Mattatoio Testaccio Largo Giovanni Battista Marzi, Roma
LE BIRRE SENZA GLUTINE SBARCANO A TESTACCIO CON L’ANGOLO DEDICATO ALLE BIRRE GLUTEN FREE. IN COLLABORAZIONE CON AIC LAZIO ONLUS SABATO 15 GIUGNO ORE 18.00 DEGUSTAZIONE GUIDATA ALLA SCOPERTA DELLE BIRRE SENZA GLUTINE. UNA GIURIA DI ESPERTI PREMIERA’ LA MIGLIOR BIRRA SENZA GLUTINE 2013.

Bere una buona birra di qualità non è più un sogno proibito per i celiaci. Anche nel nostro paese si stanno diffondendo le birre senza glutine, una tendenza che si sta rafforzando negli ultimi tempi: l’offerta sul mercato di birre gluten free prodotte in Italia si sta allargando progressivamente. 
Se fino a pochissimo tempo fa i consumatori italiani potevano rivolgersi solo a prodotti importati dall’estero, ora si stanno affacciando sul mercato dei prodotti rigorosamente made in Italy. Alcuni birrifici artigianali stanno già producendo delle birre senza glutine certificate AIC con specifiche linee di produzione gluten free.   
Altri si stanno orientando nella direzione di far analizzare il contenuto di glutine delle proprie birre, scoprendo che in alcuni casi gia’ producono birre con bassi livelli di ppm (mg/l) di glutine, non troppo lontani dalla quantità massima consentita (<20 ppm) che permette di inserire in etichetta la dicitura “senza glutine”.
I celiaci in Italia sono oltre 135mila (dati AIC 2012), in crescita esponenziale. Ogni anno si registra un incremento del 10% delle diagnosi. Una fetta sempre piu’  ampia della popolazione che può contare su un'offerta crescente: 15.218 prodotti inseriti nel Prontuario degli alimenti 2013 AIC ( +20% rispetto al 2009 e oltre il 50% rispetto al 2005). 
E tra questi prodotti ci sono ovviamente anche le birre. Come quelle prodotte dal Birrificio artigianale “Il Birrino” di Brugherio (Mb) e quelle delle birrificio canadese Glutenberg che saranno presenti nell’angolo delle birre senza glutine all’interno della manifestazione ‘‘Imperial beer party – birra sport musica e sapori”  dal 13 al 16 giugno 2013 presso il padiglione C dell’ex Mattatoio nel quartiere Testaccio (Largo Giovanni Battista Marzi, Roma) organizzata dall'Associazione Culturale Terra e Sapori in collaborazione con Beerstyle Beershop, Beerbaccione Beershop e Arrosticini Tornese srl.
Per conoscere meglio e degustare le birre senza glutine, sabato 15 giugno alle ore 18.00 si terrà un laboratorio (costo 10 euro) organizzato da Beerstyle e Beerbaccione, in collaborazione con l'Associazione Italiana Celiachia Lazio Onlus, a cui parteciperà il dott. Silvio Moretti - Referente dell'Alimentazione Fuori Casa per l'AIC Lazio Onlus che, assieme a una giuria di esperti, assegnerà il premio “Imperial Beer Party-AIC Lazio Onlus  Miglior Birra Senza Glutine 2013”. 
< L’obiettivo della nostra manifestazione è fare una grande festa popolare dove tutti possano conoscere e apprezzare la birra artigianale di qualità – spiegano gli organizzatori dell’Imperial Beer Party   e le birre senza glutine non fanno eccezione. Sono prodotti di altissimo livello che vogliamo far conoscere ai celiaci e non solo. L’intento è far comprendere che si tratta di birre di qualità buone per tutti, non “birre per celiaci” ma semplicemente birre senza glutine>.
Gli fa eco Paola Fagioli, presidente dell’Associazione Italiana Celiachia Lazio Onlus:< Per molto tempo i celiaci in Italia hanno dovuto rinunciare a bere birra, poi grazie al grande lavoro di ricerca e sperimentazione condotto da alcune aziende, hanno potuto riscoprire il gusto di questa bevanda. Oggi, finalmente, molte birre senza glutine non hanno più nulla da invidiare alle birre tradizionali, così anche i celiaci possono godersi una serata al pub con gli amici in serenità e sentendosi perfettamente a proprio agio>.