martedì 9 dicembre 2014

BANDO PER 68 POSTI ALL’OFFICINA DELLA ARTI

REGIONE LAZIO; ZINGARETTI-SMERIGLIO: ON LINE BANDO PER 68 POSTI ALL’OFFICINA DELLA ARTI

ISCRIZIONI APERTE PER CORSI GRATUITI DI ALTA FORMAZIONE PER TEATRO E CANZONE.


E’ on line sul sito di Laziodisu (www.laziodisu.it) il bando per i corsi professionali della nuova Officina delle Arti, scuola di alta formazione nell’ambito del teatro, della canzone e delle arti visive e multimediali.

“Si tratta di un progetto formativo promosso dalla Regione Lazio in collaborazione con l’Università degli Studi Roma Tre - spiega il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti - Realizzeremo una ‘Officina dei mestieri’ per formare allievi con le competenze e le conoscenze professionali e artistiche necessarie ad inserirsi nel mondo del lavoro. Gli allievi-candidati saranno scelti sulla base di questo bando di selezione che scadrà a fine mese”. L’iniziativa è rivolta a giovani diplomati, preferibilmente tra i 18 e i 29 anni, anche se saranno considerati ‘allievi’ i candidati fino ad una età massima di 35 anni. “Ci saranno 25 posti per la canzone, 25 per il teatro e 18 per il multimediale. I corsi saranno completamente gratuiti - aggiunge il vicepresidente e assessore alla Formazione, Massimiliano Smeriglio - Operata una prima selezione intendiamo aprire agli studenti le porte di un vero e proprio laboratorio formativo e culturale che permetta loro di formarsi e di avere un accesso privilegiato in un settore difficile e allo stesso tempo affascinante per tante ragazze e tanti ragazzi come quello del mondo dello spettacolo”.

Martedì 16 dicembre, presso il teatro Palladium, il presidente Zingaretti, il vicepresidente Massimiliano Smeriglio, il Rettore dell’Università degli Studi Roma Tre, Professor Panizza e il presidente onorario dell’Officina delle arti, Franca Valeri presenteranno alla stampa l’intero progetto ‘Officina delle Arti’, i corsi, il corpo docente e il comitato scientifico.