Passa ai contenuti principali

Breganze Doc. Tre appuntamenti imperdibili

All'insegna di una vendemmia 2016 da ricordare, i viticoltori del Breganze DOC, vi invitano a degustare i loro vini
Festa del Bacalà a Sandrigo, degustazione AIS a Milano e Calici di San Martino a Breganze: tre eventi da non perdere.

I solai delle cantine della Pedemontana Vicentina si stanno riempendo degli splendidi grappoli di Vespaiola, da cui si otterrà il Breganze DOC Torcolato 2016. In attesa di terminare una vendemmia da ricordare, i viticoltori del Breganze DOC vi aspettano a tre appuntamenti, all’insegna dei vini della DOC Breganze che vi consiglio di non perdere. 

Per chi non lo conoscesse il Torcolato viene prodotto mediante appassimento dei migliori grappoli di uva Vespaiola, varietà autoctona di Breganze. Sintesi di modernità e tradizione, il Torcolato si presenta con un colore giallo oro carico, con fragranze che richiamano il miele e l’uva passa. Il suo gusto dolce-non dolce, armonico, vellutato, pieno e rotondo ricorda la frutta matura, il miele e l’uva sultanina. È un vino da meditazione ottimo da solo ma eccellente a fine pasto con dolci secchi, dà il massimo sui formaggi erborinati. Ma veniamo agli appuntamenti:

Festa del Bacalà alla Vicentina

La Festa del Bacalà alla Vicentina De. Co. si rinnova quest’anno – in quel di Sandrigo, “patria” del bacalà – con la ventinovesima edizione, ricca di iniziative e naturalmente degustazioni del bacalà, in abbinamento con i vini della DOC Breganze.

Dal 16 al 18 e dal 22 al 26 settembre, la Festa prenderà vita in piazza Santi Filippo e Giacomo con orario 19-23. Oltre al festeggiato, il Bacalà alla Vicentina De. Co., si potranno degustare quello mantecato, i bigoli al torcio di Limena al bacalà, gli gnocchi di Posina al bacalà, gli avannotti fritti di Bolzano Vicentino e il risotto al bacalà. Presso gli stand della Pro Loco di Sandrigo e l’area promozionale gestita dal Consorzio Tutela Vini DOC Breganze potrete degustare l’autoctono Vespaiolo nelle sue tre espressioni: Spumante, fermo e Torcolato.

Bacco&Bacalà – Wine Experience Inside


Domenica 18 settembre, dalle 14 alle 20, nell’ambito della Festa del Bacalà si segnala Bacco&Bacalà – Wine Experience Inside, degustazione di vini bianchi, rossi e spumanti abbinati al bacalà e ad altre specialità locali. Appuntamento in villa Sesso Schiavo a Sandrigo, in collaborazione con l’AIS del Veneto. Per la DOC Breganze saranno presenti le cantine Ca’ Biasi, Beato Bartolomeo, Col Dovigo, IoMazzucato, Le Vigne di Roberto e Maculan.

La DOC Breganze si presenta all’AIS Milano

I produttori di Breganze organizzano una degustazione delle proprie specialità DOC, rivolta ai soci di AIS Milano: l’appuntamento è lunedì 10 ottobre, dalle 15:30 alle 20:30, presso l’hotel Westin Palace di piazza della Repubblica. L’incontro con la delegazione AIS meneghina, una tra le più prestigiose d’Italia, sarà l’occasione per degustare, fra gli altri, il bianco Vespaiolo, nelle varianti fermo e spumante, il dolce Torcolato ed i grandi vini rossi per i quali pure la zona DOC vicentina è famosa nel mondo.

Calici a San Martino


Domenica 13 novembre, a Breganze, i vini della DOC saranno protagonisti di “Calici a San Martino”, in occasione della rievocazione dell’antica “Fiera di San Martino”. Come da tradizione dalle 15 alle 20 sarà possibile degustare i rinomati prodotti dell’enologia breganzese nello splendido parco della sede del Consorzio Tutela Vini DOC Breganze. L’antica Fiera di San Martino si svolge nell’arco dell’intera giornata e prevede numerose iniziative all’insegna della tradizione contadina quali la Messa di Ringraziamento nel Duomo di S. Maria Assunta e la benedizione delle macchine agricole e degli animali, con esposizione di trattori d’epoca e visita al campanile di Breganze, il secondo come altezza del Veneto.
Sarà l’occasione anche per degustare il Toresan, piccione di prima penna cotto allo spiedo, emblema della tradizione culinaria breganzese.




Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014 – 2020. Organismo responsabile dell’informazione: Consorzio per la Tutela della D.O.C. dei Vini Breganze. Autorità di gestione: Regione del Veneto - Direzione Piani e Programmi del Settore Primario.




Festa del Bacalà De. Co.

Bacco&Bacalà

La DOC Breganze si presenta all’AIS Milano

Calici a San Martino

Consorzio Tutela Vini DOC Breganze

Strada del Torcolato

FB Breganze DOC

FB Strada del Torcolato

Commenti

Post popolari in questo blog

Festival delle Scienze di Roma 2023 - Immaginari

Dal 18 al 23 aprile 2023 il Festival delle Scienze di Roma torna all’Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” con la sua XVIII edizione. Incontri, conferenze, laboratori. Dal 18 - 23 aprile 2023. IMMAGINARI è il tema di questa edizione dedicata all’immaginazione, uno degli strumenti più potenti che ci permette di concepire opere d'arte, nuove tecnologie e ci consente di trovare soluzioni a problemi quotidiani. La scienza non sarebbe la stessa se non avessimo come alleata l’immaginazione per avviare ricerche e formulare ipotesi, interpretare dati e perseguire risultati migliori. Ed è dalle interazioni delle immaginazioni individuali che emergono gli immaginari condivisi che influenzano il modo in cui organizziamo le società. Oggi più che mai abbiamo bisogno di coltivare questi immaginari, per ripensare il presente e, soprattutto, plasmare possibili futuri. Da mercoledì 19 a sabato 22 aprile quattro incontri anche presso le Biblioteche di Roma, QUI IL PROGRAMMA . Prodotto dall

Lotta agli insetti alieni, Lycorma delicatula: un nuovo flagello della viticoltura mondiale. Uno studio indaga su comportamento e dispersione nell'ambiente

Uno nuovo studio statunitense per contrastare l'avanzata di un nascente insetto alieno candidato a diventare il nuovo flagello della viticoltura mondiale. Si tratta della Lycorma delicatula, un insetto dall'aspetto simile alla coccinella ma che a differenza di questa provoca danni consistenti ai vigneti. La Lanterna macchiata, così come viene chiamata dagli agricoltori, si è diffusa per la prima volta in Corea anche se originaria della Cina e ha già raggiunto, infestandoli, i vigneti della Pennsylvania. La lotta agli insetti alieni non permette soste, la ricerca si sta muovendo velocemente nel contrastare un nuovo flagello destinato a mettere sotto scacco la viticoltura mondiale. Si tratta della Lycorma delicatula, un insetto dall'aspetto simile alla coccinella, gli agricoltori la chiamano Lanterna macchiata, in inglese Spotted Lanternfly. Si è diffusa per la prima volta in Corea anche se è originaria della Cina. Nel 2014 ha raggiunto i vigneti della contea di Berks, in Pen

Scienza, sviluppato dispositivo per misurare il metanolo nel vino

Ricercatori svizzeri hanno sviluppato un dispositivo economico che rileva basse concentrazioni di metanolo nel vino. La nuova tecnologia può essere utilizzata sia da i consumatori che dai produttori ed è in grado di rilevare valori di metanolo in soli due minuti. Perdita di coscienza fino al coma, disturbi visivi fino alla cecità, acidosi metabolica. Sono i segni caratteristici dell’intossicazione da alcool metilico o metanolo. In piccolissime percentuali, l’alcool metilico, è un componente naturale del vino ma che se aumentato dolosamente, provoca danni permanenti, portando anche alla morte. E' bene ricordare che più di trent'anni fa e purtroppo proprio in Italia, si verificò il più grave scandalo nel settore del vino. Si tratta del triste episodio del "vino al metanolo" che nel marzo 1986 provocò 23 vittime e lesioni gravissime a decine di persone come la perdita della vista. Al quel particolare vino erano state aggiunte dosi elevatissime di metanolo per