lunedì 8 giugno 2015

"Calici Eccellenti & i piaceri dell'Estate Romana"

Dopo il successo delle precedenti edizioni torna “Calici Eccellenti & i piaceri dell’Estate Romana”, la prestigiosa manifestazione atta a valorizzare le Eccellenze Artigiane ed Enogastronomiche del territorio. Realizzata grazie a Arte dei Vinattieri e Botteghiamo.

Domani martedi 9 giugno alle ore 16.30 presso la Casina del Laghetto - Palazzo Brancaccio - Viale del Monte Oppio 7, sarà presentata alla stampa e agli ospiti presenti, la nuova edizione di “Calici Eccellenti & i piaceri dell’Estate Romana”. L’iniziativa, promossa dall’Arte dei Vinattieri, rientra nel calendario del progetto Botteghiamo - in collaborazione con l’Accademia della Cultura Enogastronomica, Confesercenti, Associazione Italiana Gelatieri, l’A.E.P.E.R., il Consorzio Vino Chianti, il GAL Titerno, le aziende partecipanti - con il patrocinio di Roma Capitale Assessorato Roma Produttiva e Cna Roma.

La Storica Associazione di Enoteche Romane garantisce una pluralità di scelte, ricche di motivazioni qualificate, attraverso le quali il “vinattiere” trasferisce la propria cultura e relative intuizioni.
In particolare, evita l’omologazione dei prodotti offerti e rappresenta il gusto attraverso l’esperienza accumulata negli anni.

L’appuntamento, unico nel suo genere, ha lo scopo di creare sistema tra le istituzioni, la produzione, la distribuzione ed i consumatori. Grazie al contributo delle importanti aziende partecipanti, del Consorzio Vino Chianti e dei vini del Sannio Beneventano, presentati dal Gal Titerno, è stato possibile realizzare con successo questa edizione dedicata alla valorizzazione dell’artigianato, delle Botteghe Storiche e dell’enogastronomia del nostro territorio.

“Calici Eccellenti & i piaceri dell’Estate Romana” guida alla scoperta degli antichi mestieri e alla conoscenza della maestria artigiana, attraverso degustazioni d’eccellenza presentate nella splendida cornice dei giardini e dei saloni di Palazzo Brancaccio nel Rione Monti. Saranno presenti i rappresentanti dei territori gemellati con gli artigiani di Sorrento e del Sannio Beneventano con le sue eccellenze dall’artigianato artistico, tipico e tradizionale. Questo per testimoniare l’importanza di creare una rete che accolga i tesorieri della nostra identità culturale a vocazione artigianale ed agroalimentare, con il fine di tutelare e promuovere la produzione artistica ed enogastronomica italiana.

Ad accogliere cittadini e turisti più di 30 maestri artigiani all’opera, che riprodurranno la loro bottega e sapranno dare vita a momenti di condivisione della loro arte raccontando aneddoti e segreti dei mestieri più antichi agli ospiti presenti. Sommelier professionisti illustreranno, inoltre, l’eccellenza dei vini in degustazione.

L’obiettivo è la fusione tra maestri artigiani e cultura enogastronomica che animano uno scenario unico tra i Rioni del Centro Storico, palcoscenico ideale per diffondere nel mondo i valori della produzione italiana.

Creare dei percorsi di qualità, legati all’artigianato e all’enogastronomia, consentirà di offrire anche al mondo del turismo nuove opportunità a beneficio del territorio. Botteghiamo sottolinea la magia che trasmettono gli artigiani mentre sono all'opera creando pezzi unici, la rilevanza che hanno nel tramandare le loro modalità di lavorazione e l'importanza di coinvolgere i giovani affinché possano essere affascinati dai loro racconti e dalla loro sapienza per avere continuità nella storia.
In programma i Tour Botteghiamo, insoliti percorsi enogastronomici alla scoperta dei rioni Monti, Ponte, Parione e Regola, passeggiando tra una bottega artigiana e l’altra, punti di degustazione e negozi di qualità.

A guidare gli ospiti durante gli itinerari selezionati il Kit Botteghiamo, Mappa e Guida: elementi caratterizzanti del progetto, che rappresentano il territorio, le botteghe storiche-artigiane ed i negozi di qualità aderenti. Da evidenziare l’ampliamento dei Rioni censiti che interessano ad oggi anche Monti, Borgo, Trastevere, Campo Marzio (Tridente), oltre a Ponte, Parione e Regola, a dimostrazione della rinnovata fiducia nelle proprie potenzialità. Un’occasione preziosa e sensoriale per conoscere ed assaporare la qualità del Made in Italy.

L’Arte dei Vinattieri organizza da oltre 30 anni manifestazioni ed incontri per la conoscenza e la divulgazione dei prodotti enogastronomici italiani, presentando in anteprima prodotti diventati oggi famosi. L’associazione si prefigge di garantire la qualità dei prodotti offerti valorizzando il gusto, l’esperienza e l’originalità dei vinattieri stessi.

L’associazione Arte dei Vinattieri promuove il progetto Botteghiamo con la volontà di affiancare e sostenere le botteghe artigiane e storiche creando dei percorsi enogastronomici che portano alla scoperta degli antichi mestieri di Roma e del Lazio, ma non solo.

PROGRAMMA della GIORNATA

Ore 16.30 - PRESENTAZIONE MANIFESTAZIONE
Relatori:
CLAUDIO ARCIONI - presidente Arte dei Vinattieri
MARTA LEONORI - assessore Roma Produttiva
PAOLO ORNELI - assessorato Sviluppo Economico Attività Produttive Regione Lazio
MARIA FERMANELLI - vice presidente CNA
VALTER GIAMMARIA - presidente Confesercenti
PIERGIORGIO TUPINI - presidente Accademia Enogastronomica
ANDREA VALERI - assessore Cultura e Turismo Municipio Roma 1
ANTONIO CIAMBRELLI - presidente GAL TITERNO territorio gemellato Sannio
MARCELLO AVERSA - presidente PENINSULART territorio gemellato Sorrento
SIMONA BASILI - presidente Botteghiamo

Ore 17.30 - APERTURA GIARDINI E SALONI DI PALAZZO BRANCACCIO
Degustazioni d’eccellenza di vini e delizie per l’estate
Workshop Artigiani:
IL MOSAICO. LA DORATURA. LA CERAMICA. IL RESTAURO.
IL MICROMOSAICO. LA TESSITURA. LA SARTORIA. IL GELATO
Performance musicali e teatrali
Giochi di luce a palazzo a cura di Claudio Berrettoni

Ore 22.00 - CHIUSURA ATTIVITA’ APPUNTAMENTO AL PROSSIMO DICEMBRE

Nessun commento:

Posta un commento