Passa ai contenuti principali

Gambero Rosso: Anteprime Tre Bicchieri 2015. Sicilia

Iniziano le anticipazioni sull'attesissima guida Vini d'Italia del Gambero Rosso 2015



Si parte da sud, dalla Sicilia con l'elenco dei vini che hanno conseguito il massimo premio internazionale

Da oggi un giorno si e un giorno no nuove anticipazioni ufficiali su Gamberorosso.it

19 Tre Bicchieri: anche per quest'anno la Sicilia conferma il numero dei premiati e il buono stato di salute della sua viniviticoltura, complice anche l'introduzione della Doc Sicilia che ha reso la Trinacria ancora più forte e riconoscibile come brand. 

L'enologia isolana riserva molta attenzione al grande patrimonio dei vitigni autoctoni, in un orizzonte che tende a mettere in primo piano l’agricoltura eco-sostenibile, con l’Etna protagonista delle nostre degustazioni con ben sei centri, che premiano vini magnifici e intriganti che raccontano le diversità dei vari terroir.

Sicilia di nuovo a quota 19 premiati, ecco l'elenco.


Etna Rosso 2011 Cottanera
Sàgana 2012 Cusumano
Moscato dello Zucco 2010 Cusumano
Passito di Pantelleria Ben Ryé 2012 Donnafugata
Etna Bianco A' Puddara 2012 Fessina
Nero d'Avola Versace 2012 Feudi del Pisciotto
Saia 2012 Feudo Maccari
Deliella 2012 Feudo Principi di Butera
Santagostino Rosso Baglio Sorìa 2012 Firriato
Etna Rosso Arcurìa 2012 Graci
Malvasia delle Lipari Ris. 2011 Hauner
Il Frappato 2012 Occhipinti
Faro Palari 2011 Palari
Etna Rosso V. Barbagalli 2011 Pietradolce
Cerasuolo di Vittoria Cl. Dorilli 2012 Planeta
Alcamo Beleda 2013 Rallo
Etna Rosso 'A Rina 2012 Russo
Contea di Sclafani Rosso del Conte 2010 Tasca d'Almerita
Etna Rosso Santo Spirito 2012 Tenuta delle Terre Nere

Commenti

Post popolari in questo blog

Festival delle Scienze di Roma 2023 - Immaginari

Dal 18 al 23 aprile 2023 il Festival delle Scienze di Roma torna all’Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” con la sua XVIII edizione. Incontri, conferenze, laboratori. Dal 18 - 23 aprile 2023. IMMAGINARI è il tema di questa edizione dedicata all’immaginazione, uno degli strumenti più potenti che ci permette di concepire opere d'arte, nuove tecnologie e ci consente di trovare soluzioni a problemi quotidiani. La scienza non sarebbe la stessa se non avessimo come alleata l’immaginazione per avviare ricerche e formulare ipotesi, interpretare dati e perseguire risultati migliori. Ed è dalle interazioni delle immaginazioni individuali che emergono gli immaginari condivisi che influenzano il modo in cui organizziamo le società. Oggi più che mai abbiamo bisogno di coltivare questi immaginari, per ripensare il presente e, soprattutto, plasmare possibili futuri. Da mercoledì 19 a sabato 22 aprile quattro incontri anche presso le Biblioteche di Roma, QUI IL PROGRAMMA . Prodotto dall

Lotta agli insetti alieni, Lycorma delicatula: un nuovo flagello della viticoltura mondiale. Uno studio indaga su comportamento e dispersione nell'ambiente

Uno nuovo studio statunitense per contrastare l'avanzata di un nascente insetto alieno candidato a diventare il nuovo flagello della viticoltura mondiale. Si tratta della Lycorma delicatula, un insetto dall'aspetto simile alla coccinella ma che a differenza di questa provoca danni consistenti ai vigneti. La Lanterna macchiata, così come viene chiamata dagli agricoltori, si è diffusa per la prima volta in Corea anche se originaria della Cina e ha già raggiunto, infestandoli, i vigneti della Pennsylvania. La lotta agli insetti alieni non permette soste, la ricerca si sta muovendo velocemente nel contrastare un nuovo flagello destinato a mettere sotto scacco la viticoltura mondiale. Si tratta della Lycorma delicatula, un insetto dall'aspetto simile alla coccinella, gli agricoltori la chiamano Lanterna macchiata, in inglese Spotted Lanternfly. Si è diffusa per la prima volta in Corea anche se è originaria della Cina. Nel 2014 ha raggiunto i vigneti della contea di Berks, in Pen

Mps pronta a vendere i Tenimenti Poggio Bonelli e Chigi Saracini nel Chianti

Monte dei Paschi di Siena è in trattativa per la cessione dei suoi tenimenti vitivinicoli nel Chianti: Tenimenti Poggio Bonelli e Chigi Saracini. E' uno degli impegni presi confermati dal Mef con Bruxelles. Il Sole 24 Ore Radiocor Plus riporta che l'Istituto Senese intende portarsi avanti nell'esecuzione del piano industriale e degli impegni presi con la DgComp da parte dello Stato Italiano, azionista di riferimento della banca, connesso al via libera all'aiuto di Stato e al piano di ristrutturazione 2017-2021.  MPS Tenimenti S.p.a., società del Gruppo Montepaschi, gestisce i terreni sia nel Chianti Classico che nel Chianti Colli Senesi che facevano riferimento alle vecchie Fattorie Chigi Saracini sempre di proprietà della MPS Tenimenti S.p.a. Terreni che arrivano a coprire una superficie di oltre ottocento ettari, dei quali al momento circa ottanta risultano essere vitati.  Il passo avanti sono le trattative, avviate, per la cessione dell'azienda agricola Mps Tenim