giovedì 11 settembre 2014

Enologica 35 Montefalco

Enologica Montefalco giunge alla sua 35^edizione. Il più importante evento dedicato al Sagrantino 
Si terrà a Montefalco (PG), dal 19 al 21 settembre, la trentacinquesima edizione di Enologica, l’evento annuale dedicato al Montefalco Sagrantino
Denominazione di Origine Controllata e Garantita tra le più prestigiose in Italia, capace di giocare un ruolo di primo piano nello scacchiere dei grandi vini rossi del Paese


Il tema scelto quest’anno per Enologica è Storie di Vite, in onore della tradizione che ha reso il Sagrantino un simbolo di eccellenza del Made in Italy e per raccontare la “vita” che si evolve intorno alla produzione del vino, nei vigneti e nelle cantine del territorio.

Gli argomenti principali di questa edizione saranno, inoltre, la sostenibilità e il rapporto con l’ambiente, con particolare riferimento alle tematiche al centro di Expo2015Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Accanto ad essi, approfondimenti su storia, luoghi, mestieri e sapori intrecciati nella cultura e nelle tradizioni di Montefalco

Come quando salvandole dal Convento di Santa Chiara, la Cantina Caprai effettuò la selezione clonale delle sue antiche barbatelle. La storia  di questo vino un tempo da messa dei seguaci di San Francesco, raffigurato dal Gozzoli nel suo celebre ciclo di affreschi a Montefalco e le cui uve sono citate da Plinio Il Vecchio.

Enologica35 prenderà il via venerdì 19 settembre con l’inaugurazione che si terrà alle ore 11.00 presso il Complesso di S. Agostino e l’apertura del Banco d’Assaggio dei Vini di Montefalco che andrà poi avanti per i tre giorni dell’evento. Con l’acquisto del calice, sarà possibile degustare i vini prodotti delle circa 26 cantine aderenti.

Come ogni anno, l’evento enologico, organizzato dal Consorzio Tutela Vini di Montefalco e dal Comune di Montefalco, prevede un vasto programma di degustazioni, convegni, workshop, percorsi culturali e artistici, cooking show e tour enogastronomici alla scoperta dell’universo che ruota intorno al Sagrantino.

Tanti gli appuntamenti da segnare in agenda per turisti, appassionati e wine lovers che avranno la possibilità di conoscere da vicino le terre, i borghi e i prodotti tipici di una tra le aree produttive più rinomate dell’Umbria.

Di seguito, la lista delle 26 cantine aderenti ad Enologica35:

Adanti, Antonelli, Arnaldo Caprai, Briziarelli, Castelgrosso, Colle Ciocco, Còlpetrone, Di Filippo, Dionigi, Antano – Fattoria Colleallodole, Le Cimate, Lungarotti, Moretti Omero, Novelli, Pennacchi – Terre di Capitani, Perticaia, Rialto, Rocca di Fabbri, Romanelli, Scacciadiavoli, Tabarrini, Tenuta Alzatura, Tenuta Castelbuono, Terre de la Custodia, Terre de Trinci, F.lli Tocchi.

Nessun commento:

Posta un commento