giovedì 25 settembre 2014

La Grande Bellezza del Sannio

Alla Città del Gusto del Gambero Rosso di scena uno dei vitigni storici del Sannio
Il racconto di una terra attraverso le diverse espressioni della Falanghina


Venerdì 10 ottobre, a partire dalle ore 19.00, il Salone Eventi della Città del gusto di Roma ospiterà uno speciale Wine Tasting, organizzato da Gambero Rosso in collaborazione con il Consorzio di Tutela dei Vini del Sannio. Durante l'evento appassionati e professionisti di settore avranno l'opportunità di degustare le diverse espressioni della Falanghina, il vitigno bianco campano per eccellenza, diffusissimo nella regione vitivinicola sannita ma proiettato sempre più prepotentemente nel panorama vinicolo italiano ed internazionale.

Secondo gli studiosi il suo nome deriverebbe dal termine latino phalanx, il palo che sosteneva le viti e che segnò il confine tra la viticoltura greca e quella romana. Stiamo parlando della Falanghina, oggi come un tempo il vitigno bianco campano più diffuso, che era alla base del Falerno, il più famoso vino dell’antichità.

Un passato illustre, certo, di cui ci parlano Virgilio, Plinio il Vecchio e non ultimo Orazio, ma che proietta la Falanghina del Sannio verso un futuro sempre più roseo. La sua riscoperta e la successiva affermazione nel Sannio, iniziata negli anni Settanta, sembra non conoscere soste: in Campania, su 1116 ettari vitati con uve Falanghina, 965 sono in provincia di Benevento, e su 676 ettari vitati a Falanghina Igp, 504 sono nel Sannio. Numeri che parlano da soli e che dipingono un ritratto di una regione vitivinicola che, grazie anche alla gestione lungimirante del Consorzio di Tutela dei Vini del Sannio, ha saputo proiettarsi prepotentemente nel panorama vinicolo italiano e internazionale. 

I vini che vengono dalle varie sottozone del Sannio (Guardia Sanframondi, Sant'Agata dei Goti, Solopaca e Solopaca Classico, Taburno) raccontano con grazia e caratteri solari, nerbo e longevità i terreni di questa zona, espressioni diverse di un vitigno versatile, perfettamente ambientato nel territorio, che oggi sta vincendo la sua nuova sfida sui mercati.

N.B. Coloro che acquisteranno per primi l'ingresso alla degustazione avranno la possibilità di partecipare gratuitamente al Seminario riservato a trade, stampa e operatori di settore, guidato da Marco Sabellico, curatore della guida Vini d'Italia del Gambero Rosso, che si terrà dalle ore 18.00 alle 19.00 al Teatro della Cucina della Città del gusto.

L'evento è acquistabile a Euro 8,00

>on-line
> il giorno stesso dell'evento al desk all'ingresso della struttura o presso il Negozio al 2° piano della Città del gusto (si prega di telefonare allo 06 55112273 per informarsi sulle modalità d’acquisto e sugli orari d’apertura del Negozio).

Nessun commento:

Posta un commento