martedì 5 marzo 2013

 

Dal 5 al 7 maggio debutta Grandi Langhe Docg.

Un’occasione unica ed esclusiva per degustare l’eccellenza della produzione vitivinicola nel cuore del suo territorio







5-6-7 Maggio 2013, tre date che i professionisti del mondo del vino non potranno fare a meno di segnare in agenda. Debutta infatti la prima edizione di Grande Langhe Docg, manifestazione a cadenza biennale promossa dal Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Roero e aperta esclusivamente al pubblico professionale a livello internazionale.

Un’occasione imperdibile per gli operatori di settore di degustare i grandi vini DOCG delle Langhe - Barolo, Barbaresco, Diano d’Alba, Dogliani, Roero, Roero Arneis - direttamente nei diversi comuni di origine, di incontrare i produttori e stringere nuovi accordi commerciali.

Un vero e proprio viaggio con degustazioni itineranti sul territorio, in castelli e dimore storiche tra le più suggestive alla scoperta del paesaggio delle Langhe, un territorio unico in cui da sempre esiste un legame viscerale tra l’uomo e la vite. 

Le colline di Langhe e Roero, situate nel Piemonte meridionale, sono infatti una delle zone tra le più vocate al mondo alla viticoltura grazie alla particolare collocazione geografica, al clima e alla ricchezza del sottosuolo da cui deriva un’eccezionale qualità e varietà di produzione.

Questo territorio, destinazione turistica alternativa ed emergente, si distingue anche per le sue eccellenze enogastronomiche, paesaggistiche e culturali e accoglie con calore i visitatori alla ricerca di esperienze autentiche.

Grandi Langhe Docg, appuntamento unico nel suo genere e il primo organizzato in Piemonte, è dunque un’occasione imperdibile per scoprire la ricchezza di questa terra, apprezzarne la storia, le tradizioni e il paesaggio racchiusi in un bicchiere e conoscere da vicino le persone che con la loro passione rendono i vini qui prodotti così speciali.

La collaborazione con il Consorzio Turistico Langhe Monferrato Roero e l’Agenzia Turistica Locale Langhe Roero permetterà ai visitatori di organizzare il proprio soggiorno durante la manifestazione usufruendo della migliore ospitalità.

Il programma prevede degustazioni gratuite e momenti formativi dedicati alle specifiche denominazioni presentate.

I professionisti possono iscriversi direttamente accedendo all’area dedicata. La stampa potrà accedere su invito o accreditandosi ai desk della manifestazione.

Il programma completo, l’elenco dei produttori e dei vini presentati e ulteriori informazioni sulla manifestazione saranno presto online. 

Nota per le aziende: per il portale dedicato alle iscrizioni delle aziende alla manifestazione cliccare qui http://www.eventivinilanghe.it/